Scopri le nostre offerte

Being of service to others is what brings

cancello battente residenziale con rarissima nevicata a Roma!!

Automazioni elettromeccaniche per ante a battente

I cancelli a battente si aprono ruotando su un fulcro, come una comune porta.
L’apertura delle ante avviene solitamente all’interno della proprietà e richiede uno specifico spazio per la movimentazione dei battenti. Le automazioni con tecnologia elettromeccanica sono particolarmente indicate per uso residenziale e per tutti quei cancelli di piccole medie utenze. Il funzionamento a 24 Vdc, unito alle nuove schede elettroniche di comando ed ai nuovi dispositivi Encoder, permettono la realizzazione di impianti perfettamente conformi alle normative sulla sicurezza.

PRODOTTI DISPONIBILI

- FAAC 390/391 – Automazione elettromeccanica 24V o 230V a braccio articolato indicato per pilastri di grande dimensioni.
- FAAC 412 – Automazione elettromeccanica lineare 230V.
- FAAC 413/415 – Automazione elettromeccanica lineare 230 V con corsa stelo fino a 400mm  per ante fino a 4 metri.
- FAAC 418 – Automazione elettromeccanica lineare 24V con estetica particolarmente gradevole e moderna.
- FAAC 770N – Automazione interrata elettromeccanica 24V  completamente invisibile ed adatta per cancelli in stile antico.

Cancelli a battente oleodinamici

I cancelli a battente si aprono ruotando su un fulcro, come una comune porta. L’apertura delle ante avviene solitamente all’interno della proprietà e richiede uno specifico spazio per la movimentazione dei battenti.

Tutti i cancelli a battente possono essere “trasformati” in automatici grazie ad una vasta proposta di automazioni.

I principali criteri di scelta dell’automazione sono la frequenza d’uso, le dimensioni dell’anta, il suo peso e la struttura dell’intero cancello.

Gli attuatori oleodinamici sono particolarmente indicati per cancelli di grandi dimensioni e/o dove è richiesto un utilizzo intensivo e gravoso.

Grazie alla tecnologia di ultima generazione FAAC Safe Zone è possibile gestire la movimentazione ante, anche di grande dimensioni, regolando il movimento delle stesse e rendondolo omogeneo e conforme ai requisiti della direttiva Europea in materia di sicurezza (DM 2006/42/CE).

Tutta la gamma è dotata di un sistema di rallentamento, regolabile in fase di installazione, che consente un accostamento dolce delle ante del cancello, evitando rumore e sollecitazioni meccaniche alla struttura.

battente

 

PRODOTTI DISPONIBILI
- FAAC 402 – Automazione oleodinamica 230V per cancelli ad ante battenti per uso residenziale
- FAAC 422 – Automazione oleodinamica 230V per cancelli ad ante battenti per uso residenziale/condominiale
- FAAC 400 – Automazione oleodinamica 230V per cancelli ad ante battenti di grandi dimensioni e per uso intensivo.
- FAAC S450H – Automazione oleodinamica 24V, completamente invisibile, dove oltre alla frequenza d’uso è importante anche il fattore “estetico”.
- FAAC S800H – Automazione oleodinamica 24V interrata, completamente invisibile, dove oltre alla frequenza d’uso è           importante anche il fattore “estetico”.
- FAAC S800 ENC – Automazione oleodinamica 230V interrata, completamente invisibile, dove oltre alla frequenza d’uso è           importante anche il fattore “estetico”.

Cancello Scorrevole Museo MAXXI – Roma

Cancelli Scorrevoli

I cancelli elettrici scorrevoli richiedono automazioni flessibili, in grado di gestire varie dimensioni d’infisso, diverse intensità di passaggio e mutevoli situazioni ambientali, garantendo sempre le massime condizioni di sicurezza operativa, funzionalità ed affidabilità.

La nostra gamma soddisfa le diverse esigenze private, commerciali ed industriali.

A seconda del peso e della dimensione, possiamo fornirvi la soluzione adatta per l’automazione dei cancelli scorrevoli, sia residenziali che industriali.

Le automazioni per cancelli scorrevoli sono disponibili con alimentazione a 230V o a 24V.

PRODOTTI DISPONIBILI

Serie Residenziale:

- FAAC C720/C721 – Automazione 24V per cancelli ad ante scorrevoli con peso fino a 400/800Kg.
- FAAC 740/741 – Automazione 230V per cancelli ad ante scorrevoli con peso fino a 500/900Kg.
- FAAC 746 – Automazione 230V a bagno d’olio per cancelli ad ante scorrevoli fino a 600Kg.
- FAAC 844 – Automazione 230V a bagno d’olio per cancelli ad ante scorrevoli fino a 1.800Kg.

Serie Industriale:

- FAAC 844 – Automazione 230V a bagno d’olio per cancelli con peso fino a 1.800Kg.
- FAAC 844 ER 3PH – Automazione 400V trifase a bagno d’olio per cancelli con peso fino a 2.200Kg
- FAAC 884 MC 3PH – Automazione 400V trifase a bagno d’olio per cancelli con peso fino a 3.500Kg
- FAAC C850/C851 – Automazione 230V  per cancelli con peso fino a 1.800kg,  ideale per applicazioni speciali in cui siano richiesti elevata velocità di manovra e utilizzo continuo.

Serrande Avvolgibili

Gli attuatori elettromeccanici consentono la movimentazione automatizzata di serrande avvolgibili e sono in grado di assicurare una resistenza elevata, sollevando serrande con un peso fino a 180Kg.

ROLLI è pensato per serrande con palo da 40/60 millimetri e con albero portamolle da 200 millimetri (è incluso un adattatore per le differenti esigenze costruttive che può comprendere alberi dai 200 ai 220 millimetri).

L’automazione viene gestita dalla apparecchiatura elettronica di comando con ricevitore radio e dotata di 4 logiche di controllo e programmazione dei tempi di pausa e di lavoro. Sistema di finecorsa meccanico.

serrande-avvolgibili-per-negozi-o-garage

Disponibili modelli per serrande avvolgibili da 140Kg o 360Kg, con o senza elettrofreno.
Disponibili anche modelli dotati di sistema a paracadute, per garantire una maggiore sicurezza in caso di rottura delle molle.

MODELLI DISPONIBILI

- RL 200 – Attuatore elettromeccanico per serrande avvolgibili fino a 170Kg.
- RH 200B – Attuatore elettromeccanico per serrande avvolgibili fino a 280Kg.
- RH240 – Attuatore elettromeccanico per serrande avvolgibili  con asse da 76 mm e molle 240 mm fino a 180Kg
- RH 240B – Attuatore elettromeccanico per serrande avvolgibili con asse da 76 mm e molle 240 mm fino a 360Kg

20150114_150234

Barriere Automatiche

Passarelli Automazioni dispone della gamma completa di barriere stradali per delimitazione di parcheggi o zone di transito limitato, idonee per un uso residenziale, condominiale e industriale.

Luci di segnalazione, semafori e dispositivi automatici di start completano la gamma per la chiusura di varchi da 2,00 fino a 16 metri di larghezza.

 

- FAAC 614 – Barriera elettromeccanica 24V idonea per varchi fino a 5,00 metri di larghezza con tempo di manovra pari a 2 secondi.
- FAAC 615 – Barriera oleodinamica 230V idonea per varchi fino a 5,00 metri di larghezza con tempo di manovra pari a 6 secondi.
- FAAC 620 Standard – Barriera oleodinamica 230V idonea per varchi fino a 5,00 metri di larghezza con tempo di manovra pari a 5 secondi

- FAAC 620 Rapida – Barriera oleodinamica 230V idonea per varchi fino a 3,80 metri di larghezza con tempo di manovra pari a 2-3 secondi
- FAAC 640 – Barriera oleodinamica 230V idonea per varchi fino a 7,00 metri di larghezza con tempo di manovra pari a 4 secondi

- FAAC B680H – TOP GAMMA! Barriera oeodinamica 24V idonea per varchi da 2 a 8 metri con tempo di manovra regolabile da 2 a 6 secondi

Porte Basculanti

Le porte garage sono disponibili in vari modelli: lamiera zincata, coibentate o in legno,  prevedono motorizzazioni elettromeccaniche o oleodinamiche, a seconda delle dimensioni e tipologia d’uso.

Le porte sono equipaggiate con motore irreversibile per tenere chiusa la basculante anche in assenza di serratura.
Per evitare rumore e sollecitazioni meccaniche alla struttura, è previsto un sistema di rallentamento dolce della porta nelle fasi di apertura e chiusura.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 -FAAC D 600/1000 – Attuatore elettromeccanico 24 V a traino con trasmissione a catena o cinghia.
- FAAC 550- Attuatore elettromeccanico 230 V per applicazione sul telo porta fino 10 mq.
- FFAC 593 – Attuatore oleodinamico 230 V per porta fino a 15 mq.
- FAAC 580 – Attuatore oleodinamico 230 V per porte fino a 15 mq, particolarmente indicato per utilizzo intensivo.

Porta sezionale coibentata con passaggio pedonale

Portoni Sezionali Residenziali

Passarelli Automazioni propone una vasta gamma di configurazioni che si adattano a qualsiasi contesto residenziale, dal rustico al moderno. Possibilità di ottimizzare gli spazi a disposizione  grazie a soluzioni progettate su misura.

Silenzioso, termoisolante, dotato dei più avanzati sistemi di sicurezza, grazie all’ampia scelta di finiture, colori e accessori disponibili è perfettamente integrabile all’ambiate esistente

Rivolgiti a noi per trovare la soluzione più adatta alle tue esigenze: contattaci o richiedi un preventivo.

MOTORIZZAZIONI DISPONIBILI

-FAAC D 600/1000 – Attuatore elettromeccanico 24 V a traino con trasmissione a catena o cinghia, con potenza da 600 a 1000 N  idoneo per porte di ogni dimensione.

Dissuasori di Sosta Automatici

Passarelli Automazioni dispone di un’ampia gamma di dissuasori di sosta e dissuasori di parcheggio per ogni necessità di utilizzo.

Il dissuasore di sosta e traffico è veloce, ben visibile in ogni condizione metereologica, rappresenta la soluzione ideale per controllare gli accessi a isole pedonali, posti auto, parcheggi riservati, centri storici, banche, negozi.

Obiettivo primario di questa realizzazione è di consentire il ritorno della vivibilità nei luoghi in cui il transito veicolare ha preso il sopravvento. Le amministrazioni spesso si sono viste costrette ad utilizzare vere e proprie aiuole di cemento da collocare in mezzo ad una strada per garantire agli abitanti la sicurezza della zona pedonale. Tutto questo con grande dispendio di energia e con il risultato di non riuscire a fronteggiare l’emergenza per l’ostruzione difficile da rimuovere in pochi secondi; caratteristica essenziale del dissuasore, in grado di abbassarsi e rendere libero il passaggio in soli 3,5 secondi.

 

img_20170712_155530

La gamma utilizzata prevede vari tipi di dissuasori automatici, in acciaio con trattamento di cataforesi e verniciato oppure con camicia in acciaio INOX satinato, con altezze variabili da 60 cm a 1,50 mt.

Nella versione civile e per zone sensibili testato all’urto secondo norma americana ASTM F 2656-07 con resistenza allo sfondamento di 656.000J

Può lavorare in qualsiasi condizione climatica ed il suo grado di protezione (IP 67) lo rende stagno all’immersione.

Le principali caratteristiche sono:

- accentuata reversibilità che ne assicura un rapido abbassamento in mancanza di tensione.
- irreversibilità accessibile solo da personale autorizzato per la disattivazione, assicura sempre il mantenimento della posizione anche in mancanza di tensione.
- carico statico e dinamico elevato per la necessità di sopportare pesi o eventuali urti dovuti a traffico intenso e pesante.
- visibilità ottenuta con l’applicazione di una corona di luci LED a forte penetrazione.                                                                                 - Manovra a mano facilitata da speciale elettrovalvola.

Modelli disponibili:

-FAAC J200 HA dissuasore di traffico a scomparsa automatico con altezza 600 mm e diametro cilindro 200 mm

-FAAC J200F dissuasore di traffico fisso con altezza 600 mm e diametro cilindro 200 mm

- FAAC J275 HA V2: dissuasore di traffico a scomparsa automatico con altezza 600-800 mm e diametro cilindro 275 mm

- FAAC J275 F: dissuasore di traffico fisso con altezza 600-800 mm e diametro cilindro 275 mm

-FAAC J355HA M30-P1: dissuasore DI SICUREZZA a scomparsa automatico con altezza 1000 mm e diametro cilindro 355 mm

-FAAC J355 F M30-P1: dissuasore DI SICUREZZA fisso con altezza 1000 mm e diametro cilindro 355 mm

-FAAC J355HA M50: dissuasore DI SICUREZZA a scomparsa automatico con altezza 1200 mm e diametro cilindro 355 mm

-FAAC J355 F M50: dissuasore DI SICUREZZA fisso con altezza 1200 mm e diametro cilindro 355 mm

 

 

automazione-tapparelle-faac-sito

Tapparelle e tende da Sole

AUTOMAZIONI PER TAPPARELLE E TENDE DA SOLE

La gamma di motori tubolari per tapparelle e
tende da sole
 si caratterizza per affidabilità, velocità, silenziosità e offre prestazioni
adeguate alle più esigenti richieste di mercato.
La possibilità di abbinare i motori alle centraline di comando ADI permette di realizzare impianti totalmente automatizzati anche con comandi radio.

L’ampia disponibilità di adattatori ed accessori per l’installazione consente di soddisfare ogni esigenza applicativa.

Sono disponibili 3 kit per l’automazione di tapparelle da 30 kg, 60 kg e 90 kg completi di accessori per l’installazione.

I motori delle serie 45, 59 e 92 vengono offerti anche nelle versioni M, ovvero dotate di Manovra di Soccorso per l’apertura manuale in assenza di corrente.

Motore dotato di un cavo per il collegamento elettrico da 1,9 m. Un semplice dispositivo consente una facile e precisa regolazione dei fine corsa.

Nuovi motori serie 92, la soluzione più idonea per automatizzare serrande a rullo o a maglia (fino ad un peso max. di 350 kg).

AUTOMAZIONI PER TENDE DA SOLE

I motori della serie REVOLUX a finecorsa meccanico sono studiati appositamente per il sollevamento di tende da sole, caratterizzata da affidabilità, velocità e silenziosità per offrire prestazioni adeguate alle più esigenti richieste di mercato.

I punti di forza di questo prodotto sono:

- Ingombri limitati
- Regolazione del finecorsa facile e intuitiva
- Mantenimento posizione del finecorsa costante
- Gamma completa di adattatori con fissaggio semplice e veloce
- Facilmente adattabile a tutti i supporti per tende da sole e avvolgibili
- Testa motore in materiale ignifugo ad alta resistenza allo stress meccanico
- Possibilità di fissaggio diretto della testa del motore.

Finestre, Persiane e Wasistas

Con la semplice installazione di un piccolo motoriduttore adatto ad automatizzare, a velocità costante, serramenti con moto rettilineo è possibile automatizzare l’apertura di finestre e persiane!

L’automazione può essere installata su serramenti già esistenti, sia a vista sia a scomparsa, senza necessità di alcuna modifica.

Trova applicazione in molteplici situazioni come movimentazione di oscuranti esterni, finestre, griglie di protezione o pareti divisorie.

E’ molto compatto, facile da installare e consente evidenti vantaggi in numerose occasioni.

automazione-persiane-faac-per-sito

MODULI DI COMANDO PER AUTOMAZIONE INTEGRATA

I moduli da interno possono ricevere, oltre ai comandi individuali, anche comandi centralizzati prioritari via cavo.

Tali comandi possono essere dati da timer, centraline meteo, sistemi d’allarme ecc. o anche da semplici interruttori a
comando manuale.

I comandi centralizzati prioritari inibiscono i comandi locali, finché attivi o comunque fino a conclusione della manovra.

Tramite i comandi centralizzati prioritari, possono essere realizzati, in maniera molto semplice, degli utili “scenari” , ovvero comandi coordinati: ad es. in un ufficio, con un unico comando ad impulso, può essere realizzato uno scenario “uscita” che prevede la chiusura di tutte le finestre e lo spegnimento di tutte le luci.

Le stesse funzionalità possono essere realizzate totalmente via radio con semplici programmazioni dei moduli: ad esempio, con un telecomando TR14 possono essere comandati degli “scenari” senza perdere la possibilità di comandare individualmente ogni singola utenza.

comandi-personalizzati

Radiocomandi, dispositivi elettronici e accessori

Disponiamo di un’ampia gamma di radiocomandi adattabili alla maggior parte degli impianti automatici installati in Italia.

In alcuni casi, per la sostituzione di un radiocomando, è necessario un codice univoco legato all’impianto. Contattaci per maggiori informazioni.

Per tutti i nostri clienti che hanno fruito del nostro servizio di installazione i codici relativi al telecomando sono già disponibili nel nostro database, sarà sufficiente prenotare telefonicamente il nuovo radiocomando per poterlo ritirare già pronto e configurato in pochi giorni.

Oltre a tutta la gamma di dispositivi prodotti da Faac e Aprimatic, la nostra società dispone di un sistema personalizzato costituito da trasmettitori radio, tastiere numeriche, lettori e chiavi trasponder, in grado di garantire la sicurezza antieffrazione e l’impossibilità di produrre cloni o dispositivi non autorizzati.

Il sistema permette di gestire qualsiasi ingresso con le stesse caratteristiche dei sistemi più evoluti di controllo accessi.

Il gestore dell’impianto, avendo solo lui la possibilità di autorizzare  l’abilitazione o l’eventuale disabilitazione dei comandi, riesce ad  avere un controllo totale su tutti gli apparati  in circolazione.